Semifinali Europa League: Napoli e Fiorentina, adesso tocca a voi:

Questa sera Napoli e Fiorentina si giocano la possibilità di accedere alla finale di Europa League, spinte da un paese intero voglioso di avere almeno un’altra squadra del bel paese in una finale europea. Molto ostici sono comunque gli avversari delle italiane: un Siviglia che ha sotterrato i viola all’andata e un Dnipro magari troppo sottovalutato (e certamente troppo fortunato).

Fiorentina

La Fiorentina sarà si di scena questa sera al Franchi. Veramente ardua l’impresa che attende i viola, chiamati a ribaltare la vittoria per 3-0 del Siviglia. A detta di Montella, i giocatori ci credono e così deve essere, per l’orgoglio ma soprattutto per una tifoseria molto vicina alla squadra negli ultimi giorni. Importante sarà fare gol subito e sperare nelle cattive prestazioni della squadra spagnola in trasferta, decisamente meno incisiva rispetto alle gare casalinghe. Notoriamente infatti, i giocatori di Emery non sono bravi quando si tratta di gestire il risultato e vanno facilmente in confusione se attaccati ripetutamente, cosa evidente anche nel primo tempo della gara in Spagna dove la Fiorentina ha sciupato con Gomez e Mati Fernandez almeno due ghiotte palle gol. Si tratta sì di impresa difficile, ma certamente non impossibile.

Napoli

I partenopei saranno obbligati a vincere con almeno un gol di scarto in Ucraina. Il Dnipro non è certamente il Siviglia, ma la partita sarà sicuramente difficile soprattutto per la compattezza e la buona difesa della compagine ucraina. Il Napoli si affiderà come al solito adHiguaìn supportato da Callejon e Mertens( in ballottaggio con Insigne per un posto sulla sinistra). A centrocampo in dubbio la presenza di Jorginho che non ha ben figurato nelle ultime gare e in difesa proabile la presenza della coppia Albiol-Koulibaly. Nessuna assenza importante nel Dnipro che vincendo( o pareggiando)raggiungerebbe una finale europea per la prima volta nella sua storia. In realtà tutti confidiamo in un approdo i finale del Napoli, anche e soprattutto per una questione di ranking.

Aggiornamento ranking

Con il raggiungimento della finale della Juventus, l’Italia rafforza la sua prima posizione nella classifica del ranking stagionale( che vale per 1/5 sul totale). L’approdo in finale di un’altra squadra italiana sarebbe fondamentale per un possibile assalto alla terza posizione del ranking totale durante la prossima stagione. Questa è la classifica aggiornata:

  1.  Spagna 98.713
  2. Inghilterra 80.391
  3. Germania 79.129
  4.  Italia 70.176
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *